Topcon presenta il nuovo sistema di posizionamento locale (LPS) per escavatore

Topcon presenta il nuovo sistema di posizionamento locale (LPS) per escavatore

LIVERMORE, California, USA/ CAPELLE A/D IJSSEL, Paesi Bassi, 17 febbraio 2016 – Topcon Positioning Group annuncia il lancio di un nuovo sistema di posizionamento locale (LPS) per escavatore: l’X-53 LPS. Ampliando la gamma dei sistemi per escavatori Topcon, l’X-53 LPS è stato studiato per fornire una soluzione di scavo con controllo macchina nelle aree di cielo ostruito.

“Questo sistema è perfetto per progetti come la costruzione di tunnel o i lavori in strutture già esistenti, utilizzando una stazione totale e un prisma per ottenere la precisione”, afferma Kris Maas, direttore responsabile dei prodotti construction. “È versatile anche quando è disponibile il sistema di posizionamento GNSS con il nuovo ricevitore Topcon MC-i4. Gli operatori possono scegliere con facilità il tipo di sensore più adatto al progetto”.

Il sistema è compatibile con il nuovo control box Topcon GX-55: un ampio schermo LCD touchscreen, leggibile anche sotto la luce del sole, con barre luminose LED integrate per un riferimento costante del grado d’inclinazione dei denti della benna. “È l’esperienza grafica più raffinata nell’ambito del moderno machine control, con tonalità sonore personalizzabili, il tutto in pacchetto leggero per agevolare lo spostamento e lo stoccaggio”, ha affermato Maas. 

Per ulteriori informazioni sulla linea di prodotti per lo scavo Topcon, visitate il sito www.topconpositioning.com.

ALTRE STORIE