Topcon e JCB annunciano una collaborazione per un’opzione 3D machine control su escavatori

CAPELLE A/D IJSSEL, Paesi Bassi –11 luglio 2018 – Topcon Positioning Group e JCB annunciano una collaborazione per fornire il Topcon X-53x come opzione “plug-and-play” per i nuovi escavatori cingolati JCB 220X, i primi modelli della nuova generazione di macchine cingolate JCB per il mercato globale delle costruzioni.

I nuovi escavatori escono di fabbrica con l’opzione “pre-wire” Topcon. Le due aziende stanno collaborando attraverso le loro estese reti di concessionari per fornire ai clienti il livello più alto possibile di tecnologia e supporto.

“Siamo entusiasti di portare la nostra tecnologia all’avanguardia nel settore del machine control e la nostra rete di concessionari, in questa opportunità unica di lavorare con JCB sull’eccellente prodotto che stanno portando sul mercato,” ha affermato Ulrich Hermanski, vice presidente Topcon Construction Business EMEA.

Il Topcon X-53x è stato progettato per fornire il posizionamento di precisione del boom,  del braccio e della benna, in ogni momento. “Il sistema ottimizza il rendimento fino al 30% in più delle machine sprovviste di sistema 3D e offre una piattaforma di controllo macchina personalizzabile per esigenze future di progetto. Siamo orgogliosi di offrire questa opzione del sistema Topcon agli operatori delle macchine JCB,” ha affermato Hermanski.

L’opzione è attualmente disponibile per la regione EMEA.

 

Informazioni sul Gruppo Topcon Positioning
Topcon Positioning Group ha sede a Livermore, California, U.S. (topconpositioning.com). La sua sede centrale europea si trova a Capelle a/d IJssel, Paesi Bassi. Topcon Positioning Group progetta, realizza e distribuisce soluzioni per misurazioni precise e flussi di lavoro per i mercati globali edilizio, geospaziale e agricoltura. I suoi marchi includono Topcon, Sokkia, Tierra, Digi-Star, RDS Technology e NORAC. La Topcon Corporation (topcon.com), fondata nel 1932, è quotata alla Borsa valori di Tokyo (7732). 

ALTRE STORIE