I ricevitori GNSS Topcon scelti per la rete nazionale in Finlandia

I ricevitori GNSS Topcon scelti per la rete nazionale in Finlandia

LIVERMORE, Calif., USA / CAPELLE A/D IJSSEL, Paesi Bassi, 23 marzo 2016 – Topcon Europe Positioning B.V. annuncia l’aggiudicazione dell’appalto di fornitura di 400 ricevitori di rete GNSS HiPer SR, da parte del Maanmittauslaitos, l’Istituto cartografico nazionale finlandese (NLS).

L'Istituto è responsabile di una serie di servizi geocartografici nazionali online e presso varie località dislocate in tutto il paese. L’utenza è costituita da proprietari terrieri, agenti immobiliari ed escursionisti, mentre i servizi offerti comprendono: informazioni sulle proprietà, rilievi catastali, carte geografiche stampate e pubblicazioni, prodotti digitali e servizi ICT. 

Per aiutare a mantenere al massimo gli standard di lavoro e di produzione dati, l'Istituto effettua ogni quattro anni la revisione e verifica dell’equipaggiamento, dei servizi e delle soluzioni di geomatica, ed a seguito di ciò, dal 2016 al 2020 si avvarrà delle soluzioni GNSS ad alta precisione di Topcon.

“Abbiamo lavorato in stretto contatto con il distributore locale Topgeo Oy (che ha sede a Vantaa, in Finlandia) per vincere questa gara e siamo orgogliosi di aver vinto”, ha affermato Tarja Montus, regional sales manager di Topcon Europe Positioning.

L’implementazione dei sistemi avverrà nei prossimi mesi, con un lotto iniziale di 75 unità, peraltro già consegnate all'Istituto.

“Il Maanmittauslaitos si servirà dei nostri ricevitori Topcon HiPer SR per svolgere attività sul campo, connettendosi e ricevendo dati RTK dal sistema di rete GNSS nazionale”, ha rimarcato Montus. “I topografi utilizzeranno sul campo il sistema di raccolta di dati MAGNET® Field che semplifica l’interattività dei dati fra campo e ufficio, senza soluzione di continuità.

Le soluzioni MAGNET di Topcon comprendono MAGNET Enterprise, una soluzione basata su cloud in grado di semplificare le attività di progetto e migliorare direttamente le comunicazioni fra campo e ufficio,  grazie alla possibilità di tracciare le risorse e comunicare con tutti i membri della squadra, anche in movimento: in pratica si può accedere ai dati di progetto da qualsiasi dispositivo, per tenere sott’occhio in tempo reale l’avanzamento dei progetti in corso.

Marko Ollikainen, esperto dei servizi di supporto alla produzione dell’Istituto nazionale cartografico, ha affermato che “l’Istituto ha scelto l’attrezzatura più conveniente in assoluto, considerando sia il fattore prezzo che il fattore qualità. La produttività, oltre alla qualità, è stata per noi il fattore più importante. L’intera attrezzatura è stata testata in diverse aree della Finlandia, su terreni critici, per valutare l’affidabilità e l’efficienza degli strumenti. Nei test comparativi dell’Istituto, Topcon ha riportato il minor numero di errori di misurazione, dimostrandosi superiore rispetto alle altre strumentazioni testate in tema di affidabilità ed efficienza.”

Per ulteriori informazioni sull'Istituto cartografico nazionale finlandese, visitate il sito: www.maanmittauslaitos.fi.

ALTRE STORIE