Topcon presenta le soluzioni "Intersezione tra Infrastruttura e Tecnologia" a INTERGEO 2017

Topcon presenta le soluzioni "Intersezione tra Infrastruttura e Tecnologia" a INTERGEO 2017

LIVERMORE, Calif., USA/ CAPELLE A/D IJSSEL, Paesi Bassi – Mercoledì 27 settembre 2017 – Topcon Positioning Group ha presentato il concetto di “Intersezione tra infrastruttura e tecnologia” all’INTERGEO di quest’anno, analizzando le esigenze attuali e future del settore delle infrastrutture e spiegando come le tecnologie avanzate di Topcon siano in grado di migliorarne la produttività.

 “In tutto il mondo, lo sviluppo e la gestione di un patrimonio infrastrutturale obsoleto si sta traducendo in un aumento considerevole della domanda di professionisti delle costruzioni”, ha spiegato Ian Stilgoe, vicepresidente della divisione GeoPositioning Europe di Topcon Positioning Group. L’evento fieristico ha visto Topcon concentrarsi sulla condivisione di prodotti e soluzioni progettati per raggiungere quelle efficienze necessarie a soddisfare la forte domanda in questo settore.

“Con l’aumentare della densità di popolazione associata alla crescita urbana e alla modernizzazione delle aree in via di sviluppo, cresce in misura esponenziale la domanda di nuove infrastrutture”, spiega Stilgoe. “Il divario tra i budget disponibili per finanziare le infrastrutture richieste e le risorse a disposizione per progettarle e costruirle, può essere colmato attraverso l’aumento della produttività e la riduzione degli scarti e rifiuti nelle pratiche edilizie globali. L’unico modo fattibile per raggiungere questo obiettivo è quello d’integrare le tecnologie intelligenti nelle costruzioni”.

Il tema delle infrastrutture è stato approfondito anche nella presentazione collettiva tenuta da Bentley e Topcon nell’ambito del forum Smart Cities Solution. All’evento Topcon ha inoltre presentato, in collaborazione con Solius, tecnologie innovative all’interno di una cupola per la realtà virtuale.

Il team Topcon ha tenuto poi altre relazioni e dimostrazioni su temi quali l’ispezione e il monitoraggio tramite sistemi UAV, l’acquisizione di mass data, e soluzioni BIM per edifici, infrastrutture e modelli smart city.

Lo stand Topcon ha presentato le ultime tecnologie, tra cui la Elite Survey Suite, il sistema di monitoraggio delle deformazioni Delta, il software di acquisizione dati per SmoothRide™, la soluzione per migliorare il processo del rifacimento stradale e un nuovo servizio basato su web per l’elaborazione integrata dei mass data con la versione desktop del software MAGNET® Collage.

Gli esperti del team hanno dimostrato come l’adattamento a nuovi metodi di lavoro e l’integrazione di hardware e software possano garantire una maggiore efficienza dei progetti, migliorando le modalità di acquisizione, gestione e condivisione dei dati.

Per ulteriori informazioni sulle tecnologie di Topcon consultare la pagina: topconpositioning.com/intergeo-2017.

 

 

Informazioni su Topcon Positioning Group
Topcon Positioning Group ha sede a Livermore, California, USA (topconpositioning.com). La sua sede centrale europea è a Capelle a/d IJssel, Paesi Bassi (topconpositioning.eu). Topcon Positioning Group progetta, realizza e distribuisce prodotti e soluzioni per il posizionamento di precisione e soluzioni per il rilevamento globale, edilizia e costruzioni, agricoltura, ingegneria civile, BIM, cartografia e GIS, asset management e mercati di mobile control. I suoi marchi includono Topcon, Sokkia, Tierra, Digi-Star, RDS Technologies e NORAC. Topcon Corporation (topcon.com), fondata nel 1932, è quotata alla Borsa di Tokyo (7732). 

ALTRE STORIE