Bentley Systems e Topcon collaborano all’iniziativa Constructioneering Academy

Le due aziende uniscono le forze per offrire ai professionisti delle costruzioni la possibilità di imparare le best practice nell’integrazione tra l’ingegneria e le costruzioni

 

SINGAPORE – Conferenza The Year in Infrastructure 2017 – 9  ottobre 2017 – Topcon Positioning Systems, leader mondiale nel settore degli strumenti di posizionamento per la topografia e le costruzioni, e Bentley Systems, fornitore globale leader nelle soluzioni software complete per il progresso nelle infrastrutture, hanno annunciato oggi l’unione delle loro forze finalizzata ad offrire ai professionisti del settore delle costruzioni, la possibilità di imparare le best practice del settore progettuale-costruttivo, una procedura atta a gestire e integrare i dati di rilievo, progettuali e di costruzione, razionalizzando i flussi di lavoro nelle costruzioni e migliorando i risultati della progettazione.

“Il futuro dell’automazione nelle costruzioni continua oggi ad avanzare, con iniziative quali il constructioneering, parola inglese che integra i concetti di costruzione e progettazione. Insieme a Bentley, stiamo contribuendo a rimodellare il flusso di lavoro tradizionale del rilevamento topografico, della progettazione e della costruzione”, ha affermato il Presidente e CEO di Topcon Positioning Systems. “Il nostro impegno sta dando i suoi frutti in diverse fasi di realizzazione progettuale, in particolare nel rifacimento stradale, ma le opportunità di estenderne i benefici sono incommensurabili. Si tratta di un grosso incentivo alla creazione della Constructioneering Academy”.

Greg Bentley, CEO di Bentley Systems, ha affermato: “La crescita della richiesta di progettazione infrastrutturale in tutto il mondo, a discapito delle limitate risorse disponibili, ivi compreso l’avanzare dell’età della forza lavoro in edilizia, impone il “passaggio al digitale”. Noi e Topcon, insieme ai primi fautori del contructioneering, ci siamo convinti nel corso dell’anno passato, che possano essere le costruzioni civili pesanti ad “aprire le danze”, iniziando con “l’industrializzazione del BIM” mediante flussi di lavoro digitali capaci di rendere il lavoro dei topografi, dei progettisti e dei costruttori automatizzato, continuo e sempre più valido, durante l’intero ciclo di vita del progetto. Sempre nel corso dell’anno passato, noi e Topcon abbiamo portato avanti la nostra collaborazione per realizzare insieme tecnologie di costruzione e progettazione integrate mediante servizi cloud in tempo reale, collegando i nostri rispettivi ambienti di dati e applicazioni connessi. 

“I vantaggi del constructioneering, che riflettono la loro visibilità digitale in risultati di progetto efficienti ed efficaci, sono così sostanziali da farmi ritenere i progetti delle infrastrutture civili finalmente bancabili, e in grado di attrarre cospicui finanziamenti privati in modo da colmare le lacune in fatto di copertura finanziaria. I risultati possono essere significativi: in generale, crescita economica e qualità della vita migliorate!

“La sfida del passaggio al digitale, ora come ora, è motivare e incentivare le ditte di progettazione e appaltatrici storicamente conservatrici, in modo che sia le persone, sia i processi, possano tenere il passo con l’accelerazione della tecnologia del constructioneering.  Noi e Topcon accettiamo con entusiasmo questa responsabilità e mettiamo insieme le nostre esperienze per promuovere e sostenere il progresso digitale. In Bentley Systems, i nostri programmi accademici hanno aiutato i titolari di importanti infrastrutture a fare confluire i propri consulenti, appaltatori e catene di fornitura, nel BIM e nei flussi di lavoro digitali, che sono di supporto per tutte le parti coinvolte nella realizzazione progettuale. Topcon ha altresì investito nel miglioramento del personale e dei processi, inoltre noi aspiriamo a implementare la stessa intraprendenza e creatività nella collaborazione mirata alle Constructioneering Academies, come abbiamo già dimostrato ampiamente con le nostre iniziative tecniche congiunte”.

Il constructioneering permette ai progettisti di iniziare a lavorare sulla base di un modello 3D accurato delle condizioni effettive del cantiere (così come rilevate dagli APR e dai laser scanner Topcon) le quali possono essere elaborate per ottenere un reticolato 3D virtuale pronto per l’intervento progettuale. I servizi cloud consentono di trasferire il lavoro del progettista direttamente nei processi costruttivi sul campo. I modelli digitali che ne risultano si possono utilizzare mediante il controllo macchina 3D che guida le macchine di cantiere. Rispetto ai flussi di lavoro tradizionali fra progettazione e costruzione, in cui i dati dei modelli progettuali digitali vanno spesso persi e ricreati con scarsa efficacia, il constructioneering permette l’integrazione diretta dei modelli costruibili, con aggiornamenti e scambio di dati in tempo reale, migliorando l’efficienza e riducendo i costi. Topcon e Bentley collaboreranno per creare il curriculum di una Constructioneering Academy che sarà implementato contestualmente ai centri di formazione già esistenti e ubicati a Livermore, California (Topcon), Houston, Texas, e Londra, Regno Unito (Bentley).

Vinayak Trivedi, Vice President del Bentley Institute, ha commentato: “La collaborazione nell’ambito del constructioneering con i nostri compagni d’avventura di Topcon espanderà compiutamente il nostro collaudato programma accademico globale, al fine di condividere i progressi e supportare le organizzazioni degli utenti e le loro catene di fornitori, a passare al digitale. Apriremo nuove sedi accademiche nei prossimi mesi anche a Pune, India, a Dubai, EAU, e a Pechino, Cina. Sempre supportando i centri di formazione Topcon, le nostre priorità comprendono la virtualizzazione dei programmi della Constructioneering Academy grazie al supporto di strutture universitarie dotate di programmi all’avanguardia nel settore delle costruzioni”.

 

A proposito delle iniziative digitali congiunte
Bentley Systems sta intraprendendo una collaborazione con altri soggetti eminenti che operano nella catena di fornitura dei beni infrastrutturali, al fine di accelerare il raggiungimento dei vantaggi derivanti dal passaggio al digitale.  Le parti lavorano insieme per garantire che i rispettivi servizi cloud si confederino perfettamente e interagiscano con efficacia, creando flussi di lavoro digitali trasformativi.  Ognuna delle parti digitali coinvolte nell’iniziativa potrà quindi associare le offerte, comprendendo gli altrui servizi cloud.  Le parti digitali attualmente in gioco sono Microsoft, Siemens, Topcon e Bureau Veritas.

Informazioni su Topcon
Il gruppo Topcon Positioning ha il suo quartier generale a Livermore, in California, USA (topconpositioning.com). La sua sede centrale europea si trova a Capelle a/d IJssel, Paesi Bassi. Il gruppo Topcon Positioning progetta, produce e commercializza soluzioni di precisione per la misurazione e i flussi di lavoro desinati ai mercati globali dell’edilizia, dei sistemi geospaziali e dell’agricoltura. Fra i suoi marchi, si annoverano: Topcon, Sokkia, Tierra, Digi-Star, RDS Technology e NORAC. Topcon Corporation (topcon.com), fondata nel 1932, è quotata alla Borsa di Tokyo (7732). 

Informazioni su Bentley Systems
Bentley Systems è leader globale nella fornitura di soluzioni software complete volte al progresso nella progettazione, nella costruzione e nella gestione delle infrastrutture, destinate ai progettisti, agli architetti, ai professionisti del settore geospaziale, ai costruttori e ai titolari-gestori dei sistemi. Le utenze di Bentley favoriscono la mobilità delle informazioni mediante apposite discipline e attraverso il ciclo di vita dell’infrastruttura, al fine di ottenere progetti e prodotti più performanti. Le soluzioni Bentley comprendono le applicazioni MicroStation per i servizi di modellazione informatica contestuali alla collaborazione ProjectWise , al fine di offrire progetti integrati e operazioni AssetWise che consentano di ottenere un infrastruttura intelligente: il tutto completato da servizi gestiti complessivamente, forniti mediante programmi personalizzati per il buon esito dei lavori.

Fondata nel 1984, Bentley si avvale di 3.000 collaboratori in oltre 5o paesi, registra entrate annuali superiori a 600 milioni di dollari e, dal 2011, ha investito oltre 1 miliardo di dollari nella ricerca, nello sviluppo e nelle acquisizioni.

Per ulteriori informazioni su Bentley, vedere www.bentley.com. Per ricevere le news Bentley appena disponibili, basta iscriversi a un RSS feed di comunicati stampa e notifiche delle news di Bentley. Visitare il sito The Year in Infrastructure Conference per informazioni sul grande evento Bentley dedicato alla thought-leadership. Per vedere una collezione consultabile di progetti infrastrutturali innovativi tratti dal premio annuale Be Inspired, accedere all’area Bentley Infrastructure Yearbooks. Per accedere al sito di una rete professionale che consenta i membri della community infrastrutturale di connettersi, comunicare e imparare vicendevolmente, visitare Bentley Communities.

Per scaricare la classifica dei 500 Top Owner Bentley Infrastructure, un compendio unico e globale dei più importanti titolari di infrastrutture nel settore sia pubblico sia privato, basato sul valore dei rispettivi investimenti cumulativi in ambito infrastrutturale, visitare BI 500.

# # #

Bentley, il logo di Bentley “B”, AssetWise, ContextCapture, Microstation e ProjectWise sono marchi commerciali o marchi di servizi registrati o non registrati di Bentley Systems, Incorporated o di una delle relative società controllate interamente partecipate, direttamente o indirettamente. Tutti gli altri marchi e nomi di prodotti sono nomi commerciali dei relativi proprietari.

 

ALTRE STORIE